Ultima modifica: 5 Settembre 2019

Trasporto pubblico dal 15 luglio 2019 un nuovo sistema tariffario

Gentile Famiglia/Studente,

Abbonarsi conviene sempre di più!

Dal prossimo settembre con l’avvio del nuovo anno scolastico 2019/2020 vi invitiamo a consultare sul nostro
sito www.autoguidovie.it le informazioni necessarie per il corretto utilizzo del servizio di trasporto pubblico
per raggiungere la scuola: orari, percorsi, fermate, abbonamenti, tessere, punti vendita.
Dal 15 luglio ha preso avvio il nuovo Sistema tariffario STIBM per il trasporto pubblico dell’area milanese monzese che è andato a sostituire il SITAM e introduce nuovi titoli molto vantaggiosi:

Abbonamenti Mensile e Annuale under 26

  • scontati del 25% rispetto agli abbonamenti ordinari;
  • l’Annuale consente di viaggiare per dodici mesi solari consecutivi e non solo per il periodo scolastico;

Ricordiamo inoltre l’ulteriore vantaggio nell’uso dei mezzi pubblici relativo agli abbonamenti: sono detraibili
in dichiarazione dei redditi al 19%.
Per acquistare un qualsiasi abbonamento (settimanale, mensile, annuale), è necessario richiedere:

  • la tessera di riconoscimento STIBM (arancione) on-line su www.atm.it o presso gli Infopoint aziendali

ATM e/o Autoguidovie (10 €)

  • la tessera di riconoscimento Autoguidovie (blu) (gratuitamente)

direttamente on-line su

www.autoguidovie.it, sezione Biglietti > Tessera di riconoscimento > Tesseramento Online o presso gli

Infopoint aziendali di Desio e/o S. Donato M3.

LE NOVITA’ DEL NUOVO SISTEMA

  • Chi già possiede una vecchia tessera SITAM con profilo “Studente” potrà caricare i nuovi abbonamenti Under 26 fino al 30 aprile 2020 con la vecchia tessera, senza dover acquistare la cosiddetta “convalida” annuale. Entro questa data chi desidera continuare ad acquistare abbonamenti per giovani dovrà richiedere una nuova
  • Il titolo 2×6 è stato eliminato. Coloro che erano abituati ad acquistare il 2×6 e quindi non possiedono ancora tessera elettronica personale per un periodo transitorio fino al 15 settembre potranno acquistare un abbonamento anche senza tessera acquistando abbonamenti settimanali e mensili STIBM emessi su supporto magnetico. Sul titolo di viaggio dovranno indicare nello spazio dedicato al numero della tessera il proprio nome e

· Cambia anche il sistema delle zone.

Il nuovo Sistema Tariffario considera come centro del Bacino di Mobilità la città di Milano a partire dalla quale il territorio circostante è stato idealmente suddiviso in corone concentriche, ciascuna di ampiezza di circa 5 km; ogni corona rappresenta una zona tariffaria a cui è stato attribuito un codice identificativo.
La città di Milano è compresa in un’area più vasta che include i 21 comuni confinanti con essa e la stazione di Rho Fieramilano della Linea 1 della metropolitana. Quest’area corrisponde a 3 zone tariffarie ed è identificata dai codici Mi1 – Mi3.
Le zone tariffarie successive alla Mi3 sono identificate, in funzione della loro distanza da Milano, con un codice crescente che va da Mi4 a Mi9. Ogni comune del Bacino con tutte le fermate e le stazioni in esso presenti è interamente ed univocamente assegnato ad una singola zona tariffaria.

Per viaggiare da Milano fino a

  • le stazioni di Cernusco N., Villa Fiorita, Cassina de’ Pecchi, Bussero ubicate nella zona tariffaria Mi4 sono necessari i titoli 4 zone Mi1 – Mi4,
  • fino alle stazioni di Villa Pompea, Gorgonzola, Cascina Antonietta ubicate nella zona Mi5 sono necessari i titoli 5 zone Mi1 – Mi5,
  • fino a Gessate ubicata nella zona Mi6 sono necessari i titoli 6 zone Mi1 –

I nuovi titoli di viaggio saranno validi su tutta la rete gestita da ATM e la rete gomma extraurbana nonché

sulle tratte della rete ferroviaria gestita da Trenord comprese nell’area del bacino STIBM.

Verifica le zone tariffarie da acquistare per il tuo percorso sul sito Autoguidovie in  http://autoguidovie.it/it/news/dal-15-luglio-entra-in-vigore-il-nuovo-sistema-tariffario-integrato-stibm/426
Ricordiamo cinque semplici ma importanti regole per il corretto utilizzo del servizio:

  1. verificare al momento dell’acquisto che il titolo di viaggio sia corretto (n. tessera, tratta e periodo validità)
  2. nel caso di ricarica su tessera elettronica conservare sempre la ricevuta della ricarica effettuata da portare con sé quando si viaggia. La foto dello scontrino o/e lo screen di una mail senza riferimenti anagrafici non sono ritenuti
  3. obliterare l’abbonamento se magnetico al primo viaggio
  4. si sale dalla porta anteriore e si scende da quella posteriore
  5. al momento della salita sul bus occorre mostrare l’abbonamento al

Viaggiare in regola conviene, le sanzioni arrivano fino a € 176,60.

Per dettagli potete consultare quanto riportato a questo indirizzo: https://nuovosistematariffario.atm.it/

Sperando di trovarvi a bordo l’anno, prossimo, porgiamo cordiali saluti.
Il Responsabile Marketing Territoriale Matteo Gola




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi